Il glicine e l’orologio di Milano

Ho come amabile vicino un glicine ultraottuagenario che mi usa la cortesia di non produrre alcun fiore per evitarmi l’esplosione di antipatiche allergie. Questo anziano signore dalla chioma verde, completamente nudo d’inverno, nonostante la veneranda età, gioca come un ragazzino. Ve lo ricordate il gioco che si faceva da bambini chiamato “L’orologio di Milano”? Un giocatore, nel ruolo di “controllore”,...