Delacroix e il suo giardino segreto

Il piccolo museo Delacroix e il suo giardino segreto, nel cuore del quartiere di Saint-Germain-des-Prés e del sesto arrondissement di Parigi, costituiscono un luogo unico, un vero porto di pace dalla potenza ispiratrice, casa ed atelier di uno dei più grandi pittori del Romanticismo francese.

Delacroix e il suo giardino segreto

In questo periodo di pandemia virale, come blog-trotter di Curiosando in Giardino, devo accontentarmi di fare riaffiorare alcuni ricordi di viaggio.

Delacroix e il suo giardino segreto

Se, inspirando profondamente, cerco di riempire la mia mente di immagini dolci e rassicuranti, uno dei luoghi a cui penso è la place de Fürstenberg nel mese di giugno. La città più romantica del mondo non sarebbe tale senza questo scrigno di palazzi rinascimentali e barocchi che protegge un piccolo slargo – quasi un cortiletto – al cui centro vivono quattro esemplari di Paulownia tomentosa, pianta originaria del Giappone, uno dei quali dalle proporzioni monumentali (lo sarebbero stati anche gli altri tre, se non fossero deceduti e sostituiti con alberi giovani). Al centro delle quattro paulownie, si erge, sul suo basamento a colonna, il più famoso dei lampioni parigini, quello a cinque bracci raffigurato in tutti i disegni che i turisti comprano dai bouquinistes sulle rive della Senna.

Le quattro paulownie di place de Fürstenberg, in giugno, con il loro fogliame tenero, filtrano la luce del sole sino a farla apparire di un verde delicato e fresco, con toni riposanti delle incisioni di Hiroshige o dei dipinti impressionisti.

 

Delacroix e il suo giardino segreto

Nella piazzetta Fürstenberg si trovano il Museo Delacroix e il suo giardino segreto. Un’elegante, ma non pretenziosa, scala permette l’accesso all’appartamento che fu l’abitazione e l’atelier di Eugène Delacroix. Uscendo sul retro dell’edificio, alcuni gradini consentono di calarsi dolcemente, quasi di immergersi, nel giardino segreto del pittore.

Delacroix e il suo giardino segreto

Delacroix e il suo giardino segreto

Si tratta di un giardino cinto da alte mura di pietra, un vero hortus conclusus nel quale alberi decorativi e alberi da frutto, aiuole fiorite e piante officinali convivono in un’armonia dei sensi che è allo stesso tempo elevazione dello spirito. A pensarci bene, è il controcanto perfetto della piazzetta Fürstenberg.

Delacroix e il suo giardino segreto

Questo è un luogo ideale per meditare, leggere, studiare, dialogare, progettare, pregare, sognare. La casa ideale per chiudere fuori qualsiasi pandemia, riappropriandosi del proprio equilibrio vitale.

Delacroix e il suo giardino segreto